Esino vs Sulzano 1-0

Milano è Sempre Milano.

Ma ora gli occhi di tutti sono puntati sul lago di Iseo.

Il lago d’Iseo: una delle località generalmente più tristi e del nord d’Italia. Un freddo polare, un paesaggio selvaggio e nebbioso tutto l’anno, salvo per un paio di settimane. Generalmente queste.

Ma tutto ciò era A.C. : Ante Christo. Prima di The Floating Piers, l’imponente installazione su ponte mobile che ha aperto lo scorso fine settimana e che resterà sino al 3 luglio. Arte esperienziale, a contatto con la natura e con il pubblico.

Mi immaginavo già sola, a meditare e fare yoga su The Floating Piers nel cuore della notte, magari nella serata in cui ci sono stati il solstizio e la luna piena. E l’universo si sarebbe finalmente svelato dinnanzi al mio terzo occhio.

Credo che questa immagine sia stata comune ai più perché l’installazione è stata presa d’assalto più dell’inaugurazione al KFC! Al punto che proprio dopo il solstizio hanno dovuto chiuderla e la gente è svenuta alla stazione di Brescia.

Ma fin qui, ci può anche stare…la fede nel genere umano l’ho persa con il puntuale titolone del corriere Moda:

“Sì al bianco in passerella, no al look da città Ecco come ci si veste per «The Floating Piers» di Christo”,

Con annessa gallery dei V.I.P. in “passerella, ovviamente.

Quindi, Christo (con la “h”) ha dato ai Milanesi ciò di cui hanno più bisogno: una passerella. In più d’oro. Stanno già mandando incartamenti per dichiararlo il nuovo Messiah (sempre con la “h”, perché nella città della moda ci tengono alla precisione).

Profondo senso di smarrimento che neanche i “Piloni Flottanti”. LaGenteNonCeLaFa. Davvero.

Però, sempre questa mattina, sempre dalla Lombardia, un piccolo paesino mi ha ridato la speranza:

Esino Lario! Un paese da 760 anime sta diventando motivo di orgoglio italiano per il raduno Wikimania organizzato in low budget dalla Fondazione Wikipedia e dalla Fondazione Cariplo.

Pietro Pensa, sindaco di Esino ha fieramente affermato al Corriere: «Siamo pronti a ospitare un evento mondiale all’anno, il paese e i suoi abitanti hanno dimostrato di essere una macchina organizzativa formidabile».

Sarò in prima linea per l’evento #World@Esino2017. E non ci vedrei male anche un’Expo, basta che le installazioni, poi, se le riportino via.

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...